Impianto GPL Monofuel

Monofuel Gpl-Metano…La scelta vicente!!

Nel mondo delle trasformazioni il monofuel è l’unico sistema che da enormi vantaggi: bagagliaio libero, risparmio sulla tassa di possesso del 75% in meno, più sicurezza sulla strada e più autonomia.

Cosa è il monofuel?

Bisogna andare indietro negli anni per capire il significato di una trasformazione bifuel in monofuel. Oggi l’installazione di impianti GPL-METANO su autoveicoli da notevoli agevolazioni economiche vista l’enorme differenza di costo tra benzina e gasolio da una parte e carburanti alternativi dall’altra ma il problema che molte volte si è presentato e che ha leso le esigenze del consumatore, è stato sempre rappresentato dalla penalizzazione del bagagliaio o del vano ruota di scorta ai fini dell’installazione dei serbatoio gpl o metano.

Il monofuel ha finalmente risolto queste problematiche poiché con tale sistema il nuovo serbatoio contenete gpl o metano viene installato dove precedentemente era collocato l’originale serbatoio benzina che viene sostituito con uno di dimensioni più piccole pari a 15l.

Sino adesso tale tipologia di trasformazione non era stata molto sviluppata dato che sino a pochi anni fa non esisteva un serbatoio di capacità ridotta regolarmente omologato per la categoria dei veicoli M1 poiché solo a partire dal 2000 è stata consentita l’eliminazione del serbatoio originale senza nullaosta della casa madre automobilistica in caso di veicoli monofuel alla luce del fatto che i veicoli del passato non avevano particolari problemi causati dall’assenza completa del carburante benzina al contrario di oggi, dove le moderne autovetture ai fini del corretto funzionamento del computer di bordo abbisognano della presenza della benzina.

L’unione europea ,quindi , per questo motivo e anche per dotare l’auto di un piccolo quantitativo di benzina da utilizzare nelle situazioni di emergenza determinate ad esempio dall’aver terminato il gpl o il metano , ha consentito che nel caso in cui si installa un impianto gpl o metano con eliminazione del serbatoio benzina originale,si possa anche montare un piccolo serbatoio benzina che non superi la capacità di 15l in via sostitutiva di quello originale, permettendo cosi che l’auto assuma la qualifica monofuel con conseguente possibilità di godere dei vantaggi annessi a tale denominazione. Infatti i veicoli monofuel oltre ai vantaggi già esposti, hanno uno sconto sulla tassa di possesso del 75% in quanto il loro funzionamento è basato sull’utilizzo dei carburanti alternativi meno inquinanti per l’ambiente e quindi premiati dalla legislazione statale.

Perchè il monofuel da piu sicurezza nel mondo delle trasformazioni?

Il serbatoio gpl-metano viene installato nell’alloggio destinato al serbatoio originale dalla casa automobilistica, fuori dall’abitacolo e quindi indubbiamente in una posizione più sicura per il conducente e i passeggeri in caso di incidenti stradali o di rottura di qualche componente dello stesso impianto a gas poiché in tal caso, trovandosi già all’esterno, si elimina il rischio di perdite dentro il veicolo.

Da non sottovalutare un altro aspetto molto importante: i pesi dei serbatoi installati, nel caso monofuel, vengono distribuiti perfettamente lì dove il costruttore del veicolo aveva già previsto il peso dello stesso serbatoio originale a pieno carico e quindi il baricentro del veicolo non subisce destabilizzazioni mantenendo sempre gli stessi standards previsti dal costruttore.

 

Commenti chiusi